Sondaggio Ipsos (6 aprile 2019): Europee 2019

Sondaggio Ipsos 20 aprile 2019

Sondaggio Ipsos 6 aprile 2019: Europee 2019

Presentiamo un nuovo sondaggio di Ipsos, publicato dal Corriere della Sera nell’edizione del 6 aprile 2019. È possibile consultare l’articolo originale cliccando qui.

Sono state testate le intenzioni di voto per le elezioni europee che si svolgeranno quest’anno.

Le Intenzioni di voto

Il Movimento 5 Stelle torna a vedere un po’ di luce dopo mesi di trend calante. I pentastellati recuperano due punti abbondanti, tornando sopra il 23%.

Nel centrodestra, buon recupero di Forza Italia, che ritorna a un passo dal 10%. Rimangono sostanzialmente stabili Lega (35,7%) e Fratelli d’Italia (4%).

Comincia a farsi un po’ di chiarezza tra il centrosinistra e la sinistra sulle liste che si presenteranno alle elezioni europee, e Ipsos si è prontamente adeguato. Il Partito Democratico (19%) guadagna mezzo punto, ma non sembra beneficiare molto dell’effetto primarie, al contrario di altri istituti demoscopici. +Europa, dopo essere stata sul filo dello sbarramento, cala al 3,1%. La Sinistra, lista che riunisce Sinistra Italiana e Rifondazione Comunista, esordisce al 2%, mentre i Verdi rimangono sotto l’1%.

Sondaggio Ipsos 6 aprile 2019

La serie storica

Presentiamo infine i grafici sull’andamento delle intenzioni di voto presentate da Ipsos nell’ultimo anno.

Per consultare l’elenco dei sondaggi Ipsos precedentemente pubblicati potete cliccare qui.

Sondaggio Ipsos 6 aprile 2019